Dina e Paola Innocenti a Sant'Anna di Stazzema

Dina e Paola Innocenti a Sant'Anna di Stazzema

Prezzo di listino
$16.00
Prezzo scontato
$16.00
Imposte incluse. Spedizione calcolata al momento del pagamento.

Titolo: Dina e Paola Innocenti a Sant'Anna di Stazzema
Sottotitolo: La storia dimenticata di due sorelle vittime della violenza nazifascista
Autore: Marco Piccolino
Pagine: 154
Prezzo: 14,00 €
Rilegatura: Brossura
Pubblicazione: Aprile 2017
Illustrato: si
Dimensioni: 15,5×22 cm
ISBN: 9788865283486
Catalogo: Saggistica - Tradizioni e cultura locale

Una storia vera, tragica e coinvolgente, che vede contrapposta la forza salvifica di due giovani madri morte a Sant’Anna di Stazzema, e della loro sorella sopravvissuta per un singolare gioco del destino, alla violenza distruttrice dei carnefici, un vile manipolo di presunti superuomini, nazisti e fascisti insieme. Un episodio ritrovato di “Resistenza al femminile”.

Questo libro, una specie di album di foto di famiglia arricchito da una serie di testimonianze documentarie raccolte con appassionato puntiglio, racconta una vicenda privata che, per l’imprevedibilità degli eventi umani, si è incrociata con la grande storia del Novecento. Rievocando il dramma vissuto dai protagonisti della narrazione, il racconto di Marco Piccolino si sforza di conservare il ricordo del dolore delle vittime, e al tempo stesso, vuole evitare che l’oblio cada sull’infamia di quanti, il 12 agosto 1944, uccisero senza pietà donne e bambini, cercando poi di far perdere le proprie tracce e, con esse, l’abiezione delle proprie imprese.

 

Marco Piccolino è uno studioso di neuroscienze che ha insegnato per molti anni nell’Università di Ferrara e ha pubblicato, oltre a importanti contributi scientifici nell’ambito della fisiologia visiva, anche diversi volumi di storia e cultura della scienza con alcune delle più prestigiose case editrici italiane e straniere (tra cui la Bollati Boringhieri e Oxford University Press). Da alcuni anni i suoi interessi si sono diretti verso una ricostruzione puntuale e documentata di uno degli episodi più tragici di “guerra contro i civili” dell’epoca nazifascista: la strage di Sant’Anna di Stazzema. Con le Edizioni il Campano ha pubblicato su questo argomento, nel 2014, “A Sant’Anna di Stazzema, Storia di Pietro, testimone per caso della strage nazifascista”, nel 2015 “Voci di donne a Sant’Anna di Stazzema”, e nel 2016 “Dalla Versilia alla Garfagnana, Storia di Ebrei e Giusti”.

 

Dello stesso autore:
Il pallone frenato del Matanna
A Sant'Anna di Stazzema