Pelle Nerazzurra

Pelle Nerazzurra

Prezzo di listino
€14,00
Prezzo scontato
€14,00
Imposte incluse.

Titolo: Pelle Nerazzurra
Autore: Aldo Gaggini
Pagine: 198
Prezzo: 14,00 €
Rilegatura: Brossura
Pubblicazione: Novembre 2017
Illustrato: no
Dimensioni: 14x21 cm
ISBN: 9788865284049
Collezione: Pisa - Sport


Non è la storia del Pisa, questo è un libro di storie, inediti, aneddoti,personaggi, emozioni, ricordi che attraversano mezzo secolo di vita nerazzurra e in parte anche cittadina. Momenti belli e momenti brutti, analizzati con un criterio giornalistico così come sono stati vissuti e valutati senza la ricerca di un’unanimità di consensi. Valutazioni e giudizi da condividere o meno, specialmente da chi certi periodi li ha vissuti sulla propria pelle. Dalla rinascita del dopoguerra, al Pisa degli anni Sessanta e Settanta, al Pisa più recente sbucato dal nulla dopo il fallimento: modi diversi, ma sempre validi. Dai trionfi inattesi della gestione Donati alla dimensione internazionale del Pisa presieduto da Romeo Anconetani. Due fasi diverse di una realtà ormai entrata a far parte del mito calcistico. I contributi di Klaus Berggreen, scelto come rappresentante numero uno del periodo d’oro dello Sporting Club; Gianluca Petrachi, il direttore sportivo artefice della promozione in C e della squadra che sfiorò il ritorno in A; Rino Gattuso, che ha fatto sognare un futuro roseo tuttora da scrivere. E poi i personaggi, i presidenti, gli allenatori e i giocatori piùrappresentativi e scelti dall’autore con insindacabile giudizio e descritti con la penna critica del giornalista che ha vissuto a stretto contatto con loro in un rapporto quasi quotidiano. Ovviamente non manca la cronistoria quasi quotidiana del periodo più tragico della gestione Petroni e l’uscita dal tunnel grazie all’intervento di Ma.gi.co di Giuseppe e Giovanni Corrado con i suoi soci lombardi. L’attualità resta da scrivere per non cadere nelle solite banali affermazioni.

Aldo Gaggini ha esordito nel giornalismo negli anni Settanta e nel 1982 è diventato professionista. Ha iniziato con Il Brivido Sportivo di Firenze del quale è stato co-direttore, successivamente è passato a Tuttosport di Torino e quindi a La Nazione dove ha ricoperto il ruolo di caposervizio sia a Pisa che in Valdera. Inviato in Italia e all’estero, ha seguito un’Olimpiade, due Giri d’Italia, la Coppa del Mondo di volley, i Mondiali di calcio “Italia ’90”, centinaia di partite in ogni serie ed a livello internazionale senza mai dimenticare il Pisa Sporting Club. E’ corrispondente de Il Corriere dello Sport-Stadio dal 1984. Co-autore della collana “Le Grandi Squadre” edita dalla m’Litograph di Firenze, degli aggiornamenti de “Il sogno nerazzurro” (Tacchi Editore), di “Campioni e Bidoni” (Il Campano) e di “Cento anni di calcio nero azzurro a Pisa” (Ets). Vincitore dell’undicesima edizione del premio “Città di Capannoli”, “Penna d’argento” alla 14.a edizione del “Pulcino d’argento” a Cascina, proclamato “Giornalista sportivo dell’anno” nel 2010 dall’Unione Nazionale Veterani Sportivi”