Rime

Rime

Prezzo di listino
$17.00
Prezzo scontato
$16.00
Imposte incluse. Spedizione calcolata al momento del pagamento.

Titolo: Rime
Sottotitolo: 
Autore: Sauro Damiani
Pagine: 140
Prezzo: 15,00 €
Rilegatura: Brossura
Pubblicazione: Dicembre 2023
Illustrato: no
Dimensioni: 14x21 cm
ISBN: 9788865286456


 Rime raccoglie l’intera mia produzione poetica in metri tradizionali (ottave, quartine, sonetti). Pubblico di nuovo, con alcuni interventi talvolta assai significativi, Canto dell’amore assente e inoltre, con qualche ritocco, Nell’Amore, ora intitolato Inno all’Amore. Nel libro si trovano, anche qui con alcune variazioni, Settanta quartine. Sono tutte opere già presenti in Detti d’Amore, pubblicati da La Torre nel 2022. Inediti sono invece i Cinquanta sonetti, selezione di un corpus di oltre duecento, che si è formato nel corso di vari anni e conclusosi nel 1978. I sonetti, col loro andamento discorsivo e spesso argomentativo, sono stilisticamente diversi dalle restanti opere, tutte più o meno «verticali», simboleggianti e prefiguranti un mondo altro da quello storico; mondo che invece fa sentire la sua voce nei Cinquanta sonetti – nei quali, tuttavia, non manca il ricorso alla fiaba, alla leggenda, al mito. La presenza dei sonetti in Rime si giustifica solo con la decisione, di cui ho detto sopra, di riunire in un solo volume tutta la parte della mia opera poetica non verso liberista, dalla prime quartine, nate alla fine degli anni settanta del secolo scorso, alle opere più recenti.


 Sauro Damiani è nato nel 1941 a Cascina (PI), dove tuttora risiede. Ha insegnato per molti anni in una scuola elementare della provincia di Pisa. Ha pubblicato per Moretti&Vitali Canto dell’amore assente (2006); per Bandecchi&Vitali Senza titolo (2009); per Atì editore Nodi (2014); per La Torre Quartine (2018); sempre per La Torre Poesie per Biancaneve (2019); per lo stesso editore, nelle stesso anno, Percorsi; per puntoacapo editrice di Cristina Daglio Quartine del tempo e dell’amore (2020); per Giuliano Ladolfi editore Accordi (2021); per lo stesso editore La forza della poesia (2019) che raccoglie una selezione di saggi apparsi su Soglie negli ultimi anni; per La Torre Lineamenti di filosofia e di storia del sonetto (2021); sempre per La Torre Biografia di un libro (2022); per lo stesso editore nello stesso anno Detti d’Amore; ancora per lo stesso editore e ancora nel 2022 I nascosti; per Campano Bizzarrie Stranezze Paradossi (2023); nello stesso anno e per lo stesso editore “Le avventure di Eccetera”; idem “Ricordi di una giornata felice”. Per Medusa ha tradotto De brevitate vitae di Seneca (2006). Fa parte del direttivo della rivista Soglie, quadrimestrale di poesia e critica letteraria.

 

Dello stesso autore:

Bizzarrie stranezze paradossi

Le avventure di Eccetera